Get Adobe Flash player
Home Hobbies Meditare Adriano Buzzati Traverso e il Ligb, modello dimenticato

Adriano Buzzati Traverso e il Ligb, modello dimenticato

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nel 1962, cioè mezzo secolo fa, l'Italia era oggetto di attenzione per la nascita, il 1º marzo a Napoli, di un centro di ricerca e formazione avanzata nel campo della genetica molecolare che aspirava a un ruolo internazionale. Il Laboratorio Internazionale di Genetica e Biofisica (Ligb) era una creatura di Adriano Buzzati Traverso, uno scienziato, docente universitario e intellettuale fuori dal comune per l'Italia.
Nel 1957 era tornato a Pavia, dove dal 1948 aveva la cattedra di genetica, dopo un periodo di volontario esilio negli Stati Uniti, avendo imparato che cosa rendeva quel Paese così competitivo sul piano scientifico. Aveva capito che qui mancava un livello di preparazione tecnico-universitaria necessario per avere un personale adeguato alle esigenze di funzionamento dei centri di ricerca a elevato contenuto di conoscenze e tecnologie, che ormai si sviluppavano in tutti i Paesi occidentali.
E aveva anche chiara la necessità di far nascere istituzioni scientifiche sganciate dai farraginosi e feudali sistemi di reclutamento accademico dei ricercatori e dei docenti, e in grado per esempio di attrarre nuovamente verso l'Italia i giovani scienziati che si andavano a formare all'estero. (...)

L'articolo:
http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2012-12-09/ligb-modello-dimenticato-081615.shtml?uuid=AbrdvSAH

Sull'argomento:

http://ilblogdellasci.wordpress.com/2014/02/06/adriano-buzzati-traverso/

Informazioni di base:
http://it.wikipedia.org/wiki/Adriano_Buzzati_Traverso
http://it.wikipedia.org/wiki/Istituto_di_Genetica_e_Biofisica

 
Ultimi Eventi
No events
Eventi Calendario
April 2020
S M T W T F S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Ulti Clocks content
Ambiente Agricoltura Salute Ultime Notizie Diritti Umani Nutrizione Notizie flash
3D Live Statistics
Sondaggi
Cosa pensi di questo Sito?
 
Previsioni meteo
Click per aprire http://www.ilmeteo.it