Get Adobe Flash player
Home Nutrizione Cloni nel piatto?

Cloni nel piatto?

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sono passati solo 14 anni da quando le foto della pecora Dolly, il primo mammifero donato da una cellula somatica adulta, riempivano le prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Chi l'avrebbe mai detto che nel giro di così poco tempo i risultati di quelle ricerche pionieristiche sarebbero finite anche... in cucina? La clonazione è la creazione di una copia genetica quasi perfetta di un organismo. Da molto tempo i vegetali si possono riprodurre per clonazione, prelevando una piccola parte da una pianta e riproducendone una nuova identica all'originale. Questo processo è sfruttato commercialmente per molte colture, vite e banano per esempio. Da pochi anni la clonazione è applicata anche agli animali. Molte specie sono state donate, come capre, cavalli, gatti, o cani, e addirittura due animali a rischio di estinzione, ma le attenzioni per un uso commerciale si sono concentrate su bovini e maiali. (...)

L'articolo:
http://www.europass.parma.it/page.asp?IDCategoria=553&IDSezione=0&ID=424372

Passato...prossimo:
http://www.fabiomanzione.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2585:cibi-clonati-ancora-nessun-accordo-tra-parlamento-ue-e-consiglio&catid=112:nutrizione&Itemid=104

* * *

Da ascoltare - La pecora Dolly raccontata da Telmo Pievani:

http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/puntata/ContentItem-1e849c90-c8b5-484b-bc9f-43a09dedb741.html

Informazione di base:

http://it.wikipedia.org/wiki/Dolly_%28pecora%29
http://en.wikipedia.org/wiki/Dolly_%28sheep%29
http://fr.wikipedia.org/wiki/Dolly_%28brebis%29
http://es.wikipedia.org/wiki/Oveja_Dolly

 
Ultimi Eventi
No events
Eventi Calendario
December 2019
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Ulti Clocks content
Ambiente Agricoltura Salute Ultime Notizie Diritti Umani Nutrizione Notizie flash
3D Live Statistics
Sondaggi
Cosa pensi di questo Sito?
 
Previsioni meteo
Click per aprire http://www.ilmeteo.it