Get Adobe Flash player
Home Nutrizione Who - Rapporto sulle Tossinfezioni alimentari nel mondo

Who - Rapporto sulle Tossinfezioni alimentari nel mondo

NUTRIZIONE

Ogni anno, una persona su 10 si ammala per aver mangiato cibo contaminato

e 420 mila persone muoiono per tossinfezioni alimentari. Queste patologie colpiscono particolarmente i bambini al di sotto dei 5 anni di età (125 mila decessi l’anno) e i Paesi della Regione Africana e del Sud Est asiatico. Sono alcuni dei dati che emergono dal rapporto “Estimates of the global burden of foodborne diseases” pubblicato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) a dicembre 2015. Il documento rappresenta la raccolta più completa esistente dedicata all’impatto del cibo contaminato sulla salute e sul benessere della popolazione. Il report valuta 31 patogeni tra batteri, virus, parassiti, tossine e agenti chimici. Nella Regione europea dell’Oms, si registra l’impatto minore anche se sono oltre 23 milioni le persone che nella Regione si ammalano ogni anno per cibo contaminato e 5000 sono i decessi correlati.(...)

Dal sito dell'Oms:
http://www.who.int/mediacentre/news/releases/2015/foodborne-disease-estimates/en/

Sull'argomento:
http://www.euro.who.int/en/health-topics/disease-prevention/food-safety/news/news/2015/12/more-than-23-million-people-in-the-who-european-region-fall-ill-from-unsafe-food-every-year

 

http://www.efsa.europa.eu/it/press/news/151217

Il Rapporto:
http://www.who.int/foodsafety/publications/foodborne_disease/fergreport/en/

Passato... presente:

http://www.fabiomanzione.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5260:tossinfezioni-alimentari-una-mela-al-giorno-puo-essere-pericolosa&catid=112:nutrizione&Itemid=104

 
Ultimi Eventi
No events
Eventi Calendario
September 2020
S M T W T F S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Ulti Clocks content
Ambiente Agricoltura Salute Ultime Notizie Diritti Umani Nutrizione Notizie flash
3D Live Statistics
Sondaggi
Cosa pensi di questo Sito?
 
Previsioni meteo
Click per aprire http://www.ilmeteo.it